fbpx
Image Alt

FACCETTE ESTETICHE

Le faccette estetiche dentali sono sottili lamine in porcellana translucente che vengono cementate dal dentista in modo permanente, con una tecnica adesiva, sulla superficie dei denti anteriori. Le faccette donano un aspetto naturale al sorriso migliorandone l’estetica anche in casi di diastemi e lesioni gravi alla superficie del dente.

Le faccette estetiche sono tra i restauri meno invasivi, si rimuovono infatti soltanto dai 2 ai 3 decimi di millimetro dello smalto della superficie frontale del dente. La parte limata viene rimpiazzata da sottilissime faccette in porcellana fedelspatica, dello spessore medio che oscilla tra gli 0,2 e i 0,5mm, che si integrano in modo ottimale sia dal punto di vista estetico che biologico alla superficie del dente.

Un restauro di elevato valore, che contribuirà a far riacquistare la bellezza naturale ai denti, donando al paziente un sorriso splendente e armonioso.

In campo odontoiatrico le faccette estetiche trovano applicazione in diverse situazioni cliniche, e potrebbero essere consigliate dal dentista nei seguenti casi:

Denti disallineati e diastemi
Per correggere difetti di posizione che alterano l’armonia del sorriso.

Difetti morfologici
Per correggere la forma o la dimensione di uno o più denti

Frattura e usura
Per la ricostruzione di un elemento dentario danneggiato.

Sostituzione restauri
In presenza di vecchie otturazioni da sostituire, di restauri incongrui o poco estetici.

Sbiancamento
Nel caso di denti resistenti allo sbiancamento o per lo sbiancamento definitivo dei denti

Alterazioni dello smalto
Per ripristinare la giusta opacità dello smalto o discromie dovute a fluorosi e pigmentazione

Rappresentano inoltre una soluzione estetica dai numerosi vantaggi, tra cui:

Minima invasività
Non richiedono interventi chirurgici invasivi e non provocano dolore al paziente

Rispetto dei tessuti biologici
Preparazione minima del dente e rappresentano una scelta estremamente conservativa

Biocompatibilità
In materiale biocompatibile e metal free che rispetta i tessuti gengivali e i denti adiacenti

Resistenza
Forte resistenza all’abrasione e all’usura e una grande stabilità cromatica nel tempo

Perfetta adesione
Godono di una perfetta e duratura adesione la più forte tra quelle ottenibili in odontoiatria

Rinforzanti
Una volta cementate contribuiscono a rinforzare la struttura del dente

In White Clinic le procedure cliniche per realizzare le faccette dentali prevedono una prima visita, il cui fine è studiare, in linea con le esigenze del paziente, tutti i cambiamenti estetici e funzionali che si desiderano raggiungere per un risultato ottimale.

Attraverso una ceratura diagnostica si esegue quindi, su un modello in gesso, la simulazione delle modifiche da attuare, per passare poi ad una prova estetica (mock up) direttamente nella bocca del paziente, in modo tale che lo stesso possa valutare i risultati ottenuti.

In questa fase è possibile eseguire tutte le eventuali e necessarie modifiche, e una volta raggiunto il soddisfacimento del paziente si passa alla realizzazione del lavoro definitivo.

Dopo le prove estetiche e la presa delle impronte, i tempi di realizzazione sono di circa dieci giorni, trascorsi i quali il paziente potrà godere del suo nuovo sorriso.

QUANTO DURANO LE FACCETTE ESTETICHE DENTALI?

Negli ultimi anni la resistenza delle ceramiche ha portato a preferirle alle resine, e la tecnologia che supporta le faccette dentali è così migliorata che secondo recenti studi esse possono durare oltre i 20 anni.

Dall’altra parte c’è la manutenzione da parte del paziente: una corretta igiene orale domiciliare e controlli periodici con sedute di igiene professionale

risultano altrettanto fondamentali per mantenere le faccette in buono stato e i denti sottostanti in buona salute (se questi si cariano, infatti, l’adesione della protesi potrebbe venir meno con il rischio, per questa, di staccarsi).

LE FACCETTE ESTETICHE SONO AFFIDABILI E BIOCOMPATIBILI?

Il risultato estetico ottenibile con un restauro in ceramica integrale è incomparabile.

Le proprietà ottiche della nostra ceramica estetica assicurano una resa perfetta, in modo assolutamente biocompatibile e naturale: vengono realizzate nel rispetto dei requisiti ISO 6872 e ISO 9693.

PERCHÉ È IMPORTANTE LA VISITA DI VALUTAZIONE?

La visita di valutazione è la prima occasione di incontrare il team di consulenti

specialisti in estetica dentale ed è completamente gratuita.
In questo primo appuntamento informativo e conoscitivo ascoltiamo le vostre esigenze, valutiamo i vostri problemi, offriamo opzioni di trattamento e rispondiamo alle vostre domande, progettando insieme il vostro nuovo sorriso.

 

QUALI STRUMENTI TECNOLOGICI VENGONO UTILIZZATI?

Utilizziamo le ultime tecnologie di imaging computerizzate per progettare e migliorare il tuo sorriso. Sarai guidato con attenzione per effettuare scelte informate, come parte di un processo mirato a ottenere il sorriso che hai sempre sognato.

Il progetto estetico finale è un connubio di analisi tecnologica del caso clinico e competenze estetiche del nostro team di specialisti.

CON CHE COSA SONO REALIZZATE LE FACCETTE ESTETICHE?

Uno dei fattori determinanti per la riuscita delle faccette è la giusta scelta dei materiali di realizzazione. Il laboratorio a cui si appoggia White Clinic utilizza solo:

Faccette in disilicato di litio monolitico o con stratificazione in ceramica

Faccette in ceramica feldspatica

Senza dubbio l’eccellenza dei materiali impiegati, grazie anche al risultato estremamente naturale conferito dalla loro translucenza.

CI SONO LIMITI DI APPLICAZIONE?

Le uniche controindicazioni potrebbero riguardare i pazienti affetti da parafunzioni quali bruxismo e disgrignamento: in questi casi occorre infatti risolvere il problema prima ancora di procedere ad un intervento di restauro.

Costituiscono limiti relativi per l’applicazione di faccette anche i denti con struttura coronale poco estesa (per es. in casi di gravi fratture) o con insufficienza di smalto, ma sarà sempre l’odontoiatra ad indicare la soluzione migliore per il caso clinico in oggetto.

Va inoltre sottolineato che, nonostante la preparazione del dente da ricoprire sia minima, l’applicazione di una faccetta dentale rappresenta comunque una terapia irreversibile in quanto la superficie del dente naturale deve essere, seppur leggermente, inevitabilmente fresata per poter accogliere la faccetta.

Su gentile concessione del Dott. Carlo Zappalà

Medico chirurgo specialista in Odontostomatologia

Su gentile concessione del Dott. Carlo Zappalà

Medico chirurgo specialista in Odontostomatologia

Call Now Button